News

22.10.2020
In corso la nuova Missione in Kenya!

Siamo di nuovo sul campo. E’ partita la nuova Missione di Elettrici senza Frontiere a Nchiru, provincia di Meru in Kenya, per il potenziamento dell'impianto elettrico del locale presidio sanitario gestito da AINA Onlus di Roma, associazione proprietaria del centro e che opera con il supporto di African Dreams Onlus per la parte sanitaria.

Questa iniziativa si colloca nell'ambito di un più vasto progetto denominato Res4Covid a cui partecipano aziende, enti e onlus, come Enel, l’Università di Roma ‘La Sapienza’, la stessa African Dreams e la fondazione Res4Africa Foundation.

Il progetto Res4Covid è rivolto al potenziamento energetico delle strutture di presidio in vari paesi africani in relazione alle sfide del contenimento delle pandemie oggi in atto, come il Coronavirus.

Nello specifico la Missione prevede l'installazione, nell’impianto preesistente, di ulteriori 5 kW di nuovi pannelli fotovoltaici e del relativo stoccaggio a mezzo batterie di 38 KWh di capacità. Inoltre la sostituzione dei corpi illuminanti con nuovi corpi a led, per conseguire migliori performances e ridurre i consumi e i costi operativi.

Lo scopo finale è assicurare al sito di Nchiru una più affidabile, ecologica ed economica fonte energetica per meglio affrontare le sfide delle pandemie da virus in atto e future.

Purtroppo in questo periodo non è possibile inviare nostri volontari in Africa. Per questo motivo la Missione, coordinata dalla nostra Direzione Generale, verrà gestita sul campo dalla società keniota SolarEdge per la progettazione operativa, la fornitura, il montaggio e l’avviamento dell'impianto.

Infine, nota di rilievo, si tratta di un intervento che realizzeremo in un tempo molto concentrato: l'apertura del cantiere è prevista entro ottobre ed il termine dei lavori entro la fine di quest’anno.

Vi terremo informati.